Le Cat e Dog Sitter

La nostra Passione, la vostra Sicurezza!

Ciao! Accedi o registrati

Erba gatta e altre piante allucinogene per i felini

Oltre all’erba gatta esistono particolari piante che hanno effetti particolari, anche allucinogeni, sui felini. Foglie e steli dall’odore, a volte, pesante per l’uomo ma molto attraenti per i mici che ne trarranno particolari benefici.

L’erba gatta, il cui nome scientifico è Nepeta cataria, è una pianta che attrae particolarmente i gatti. Si tratta di un repellente naturale per gli insetti, ma ha anche diverse altre proprietà. Contiene una sostanza chiamata nepatalattone che funge da feromone, ed è proprio quest’ultimo che fornisce una sensazione molte piacevole ai gatti. Non si tratta, però, dell’unica pianta con particolari effetti sui gatti. Esistono, infatti, altre foglie e steli dai ‘poteri’ euforizzanti e allucinogeni per i mici.

Erba gatta e gattiGatto disteso sull’erba

Erba gatta e altre ‘erbe’

Oltre a l’erba gatta, ad avere effetti singolari sui felini anche la valeriana. Negli esseri umani questa pianta agisce da calmante e rilassante, per i mici invece l’effetto è nettamente opposto. Nei gatti, infatti, la valeriana ha effetti stimolanti. Tuttavia, non tutti i felini sono attratti da questa pianta, ma per chi ne apprezza le ‘doti’, la Valeriana officinalis risulta avere un odore intenso e ‘magico’. Segue poi il camedrio maro, conosciuto appunto anche come ‘timo del gatto‘. Questo piccolo arbusto sempreverde è originario del Mediterraneo occidentale e la sua fioritura è abbondante e dall’odore pungente. Si tratta, però, di una delle piante più amate dai mici, al pari dell’erba gatta. Infatti, una volta trovata difficilmente si allontanano da essa.

I giapponesi la chiamano matatabi e si tratta dell’Actinidia polygama, un’altra pianta adorata dai felini. Si tratta di una pianta rampicante utilizzata nella medicina tradizionale orientale proprio per i benefici che sembra donare. Nei gatti, il matatabi ha un’azione calmante ed è somministrato anche per alleviare i disturbi d’ansia. Questa pianta fornisce molto benessere all’animale, stimolandolo e allo stesso tempo rilassandolo. In genere il matatabi si può trovare anche essiccato in bastoncini. Dal potere irresistibile per i gatti vi è poi anche l’avena. Le foglie di questa pianta sono particolarmente gradite dai mici anche solo per essere mordicchiate come passatempo. Tuttavia, l’avena contiene anche delle importanti proprietà. Le piante di avena, infatti, sono ricche di fibre e minerali, quindi possono essere un ottimo rimedio da utilizzare per problemi al tratto digestivo.

Erba gattaErba gatta @Crediti Wikipedia 

Si tratta, infatti, di una pianta che può avere effetto lassativo e rilassante. Coltivarla anche nel giardino di casa, dunque, potrebbe essere un’ottima soluzione per chi vive con un gatto. Infine, tra le piante che posseggono effetti simili all’erba gatta, anche l’erba mazzolina o dattile. Il suo nome scientifico è Dactylis glomerata e appartiene alle specie di piante particolarmente apprezzate dai mici. Nonostante pare non possedere effetti psicoattivi, l’erba mazzolina è ricercata dai gatti perché sembra fornire un efficace aiuto nella digestione. Questa graminacea appartiene alla famiglia delle Poaceae e risulta essere una pianta molto resistente, utilizzata comunemente come foraggio. Parlando di piante, in conclusione, risulta però sempre indispensabile ricordare che non tutti gli arbusti e le foglie sono adatti ad una casa con i mici. Esistono, infatti, alcune piante molte pericolose per i gatti che è sempre opportuno conoscere.

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Tipo Servizio