Le Cat e Dog Sitter

La nostra Passione, la vostra Sicurezza!

Ciao! Accedi o registrati

Fagioli ai cani: benefici, tipologie e preparazione

“Posso dare i fagioli ai cani?” Ecco una domanda che interessa molti padroni che vogliono essere informati sui rischi e benefici di introdurre nuovi alimenti nella dieta del loro amico a 4 zampe. Scopriamo di più.

Posso dare i fagioli ai cani? I benefici

Partiamo col dire che i fagioli sono dei legumi, i quali contengono un alto livello di calorie ma sono anche molto proteici. Se siete abbastanza informati in tema di alimentazione equilibrata per i nostri amici cani, saprete che per loro le proteine sono fondamentali. Inoltre, i fagioli contengono anche una vasta gamma di nutrienti che apportano tantissimi benefici alla loro dieta.

Quindi anche i cani possono mangiare i fagioli? Risposta affermativa! Si tratta di un alimento sano e salutare, ricco di proteine e nutrienti che risulterà perfetto come spuntino per variare un po’ la loro alimentazione. Detto questo, molto dipende dai fagioli che scegliamo.

Che fagioli possono mangiare i cani?

I fagioli verdi sono senza dubbio i migliori, in quanto sono la variante più dietetica. In particolare, vi consigliamo di dare ai vostri cani i fagioli verdi crudi: impazziranno di gioia a sgranocchiarli uno ad uno!

fagioli verdi

Anche i fagioli rossi piccoli sono una valida alternativa. Oltre alle proprietà già elencate, hanno anche proprietà antiossidanti che aiutano a ridurre il colesterolo: un’ottima aggiunta per la dieta del vostro migliore amico! In più, i fagioli rossi contribuiscono alla salute del colon e a favorire un miglior movimento intestinale.

Quali fagioli evitare?

Da evitare sono senza dubbio le varianti che contengono il peperoncino, che potrebbe irritare lo stomaco dei cani e causare squilibri. Lo stesso discorso vale per i fagioli cotti e conservati in lattina e per quelli conditi, per esempio con la salsa di pomodoro.

Quali legumi possono mangiare i cani?

Oltre ai fagioli, sì anche a ceci, lenticchie e piselli. Tuttavia, benché questi legumi siano cibi consentiti, non sono considerati necessari per la dieta del cane che può tranquillamente farne a meno.

L’unico neo è che, proprio come accade per noi umani, i legumi favoriscono aria nell’intestino. Un problemino di cui ricordarsi prima di far fare al nostro cane scorpacciata di questi alimenti!

Come dare i fagioli al cane?

La cosa importante è lavare sempre accuratamente i fagioli prima di darli al cane. Quelli verdi possono essere serviti anche crudi, mentre per gli altri bisogna assicurarsi che siano freschi e non troppo secchi. In alternativa, andranno lavati e poi lasciati qualche ora in ammollo in acqua in modo da ammorbidirli. Poi potrete servirli ben cotti.

fagioli rossi

Per concludere, ricordatevi che è assolutamente vietata l’aggiunta di sale o altri tipi di condimenti alle pietanze che serviamo ai nostri cani, perché le renderebbero altamente nocive per la loro salute.

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Tipo Servizio