Le Cat e Dog Sitter

La nostra Passione, la vostra Sicurezza!

Ciao! Accedi o registrati

Il cane si lecca spesso le zampe: gli addestratori mettono in guardia, non è per una questione di igiene

Il cane potrebbe leccarsi insistentemente le zampe per un motivo da non sottovalutare. Ecco tutte le possibili cause scatenanti.

I cani leccano spesso il loro corpo. Si tratta di un atteggiamento normale, che comprende anche le zampe. Normalmente, non bisogna preoccuparsi, soprattutto se accade solo per pochi minuti e in determinati momenti della giornata. Il proprio amico a quattro zampe, infatti, usa questa tecnica per igienizzarsi. Questo comportamento, però, non va mai sottovalutato. Se si notano dei cambiamenti nella sua routine quotidiana oppure un’eccessiva insistenza, è fondamentale agire.

Cane che si lecca
Cane che si lecca le zampe

Ci potrebbero essere dei motivi di natura medica, infatti, che spingono l’animale a concentrarsi ripetutamente sulle proprie zampe. La prima cosa da fare, ovviamente, è quella di rivolgersi al veterinario di fiducia per trovare la soluzione più adatta al problema. In attesa della visita, però, potrebbe essere utile dare uno sguardo alle possibili cause scatenanti.

Il cane si lecca le zampe con insistenza? Le cause da non sottovalutare

Il cane ha una routine ben precisa. Qualsiasi cambiamento deve essere analizzato con attenzione. Se, da un giorno all’altro, inizia a leccarsi insistentemente le zampe, vale la pena indagare. Non bisogna allarmarsi, ma neanche sottovalutare l’evento in questione. A volte, infatti, può essere la spia di qualcosa da risolvere.

Cane che si leccaI motivi per i quali il cane si lecca le zampe

I motivi possono essere diversi. Ecco alcuni tra i principali:

  • Corpo estraneo: a volte, il proprio cane si lecca le zampe per cercare di estrarre un corpo estraneo. Può trattarsi di un pezzetto di legno o di un sassolino. In questi casi, basterà controllare tra le dita per rimuoverlo. In altri, però, si può avere a che fare con un forasacco. Essi sono in grado di penetrare in profondità nella cute e, per questo, è importante chiedere subito l’aiuto del veterinario. Una volta rimosso, i sintomi spariranno totalmente
  • Stress eccessivo: in alcune situazioni, il cane potrebbe avvertire un forte stress. Leccarsi le zampe lo aiuta a rilassarsi e a sfogare il proprio stato d’animo. La noia può avere il medesimo effetto. Bisogna intervenire subito perché una mancanza di attenzione costante può generare un comportamento compulsivo, con la comparsa di lesioni difficili da trattare
  • Allergie o intolleranze: una dieta poco bilanciata o con ingredienti che il cane non tollera può creare delle fastidiose irritazioni sotto le zampe. Il cane, quindi, proverà a lenire il prurito con insistenza, cercando di reprimere il fattore scatenante. In molti casi, si potrà notare anche un intenso rossore. L’unico rimedio adottabile è quello di eliminare l’agente scatenante per sostituirlo con qualcosa di diverso. Bisogna fare attenzione anche agli antiparassitari che possono dare vita a reazioni cutanee
  • Dolori articolari: un cane che prova dolore alle zampe tende a leccarsi. Questo comportamento si presenta, solitamente, negli animali anziani che, per via dell’età, sono molto più soggetti a simili inconvenienti. Per fortuna, con l’aiuto del veterinario, si può trovare la giusta terapia

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Tipo Servizio