Le Cat e Dog Sitter

La nostra Passione, la vostra Sicurezza!

Ciao! Accedi o registrati

Perché ai gatti piace stare in alto?

Chi ha un gatto lo sa, l’altezza è la sua passione: trespoli, letti a castello, librerie, mensole… più in alto arriva, più il micio è contento. Ma perché ai gatti piace così tanto stare in alto? C’è una ragione ben precisa, continua a leggere l’articolo per scoprirlo.

Ecco perché ai gatti piace stare in alto

L’arrampicata e il brivido dell’altezza sono la loro passione, fa parte del loro DNA. Sarà molto difficile impedire a un gatto di salire su un albero o sulla mensola più alta della casa: provare per credere. Ma quindi come si spiega questo comportamento felino? La risposta risiede nella genetica. Come il gatto, altri animali tra cui il ghepardo o la tigre decidono di riposarsi sugli alberi per sentirsi protetti e al sicuro, mantenendo un equilibrio perfetto spesso contro ogni aspettativa.

ghepardo

La ragione è proprio questa: l’altezza consente a questi felini di avere una migliore visuale del territorio e di conseguenza possono anche rilassarsi senza il pericolo di essere disturbati da un potenziale nemico. Ma contrariamente alle logiche della giungla o della savana, in cui i grandi felini supervisionano dall’alto possibili predatori, i nostri mici di casa amano l’altezza per osservare i nostri movimenti e in generale quello che accade nell’ambiente domestico.

Infine, oltre al senso di sicurezza e di controllo del territorio si aggiunge un’altra motivazione, soprattutto d’inverno: il calore. Quando fa freddo l’aria calda tende a salire verso l’alto, quindi il micio cercherà una postazione alta per riposare, in modo da stare al calduccio.

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Tipo Servizio