Le Cat e Dog Sitter

La nostra Passione, la vostra Sicurezza!

Ciao! Accedi o registrati

Benessere del cane e masticazione

Perché masticare è un’attività fondamentale
per rilassare il tuo cane e renderlo più felice?

Vediamo insieme 5 motivi per cui un cane di qualsiasi età, razza e taglia,
masticando una volta al giorno è un cane più sereno e appagato.

1. Masticare sviluppa nel cane la produzione di endorfine e serotonina, gli ormoni del piacere, della serenità e del buon umore che regolano anche l’appetito e il sonno, e migliorano la digestione.

2. L’attività di masticazione riduce nel cane la produzione del cortisolo e dell’adrenalina, ormoni dello stress che abbassano le difese immunitarie del nostro amico a 4 zampe, se prodotti in quantità eccessiva e per tempi prolungati.

3. Dare al cane qualcosa da masticare migliora la nostra relazione con lui.
Il nostro amico sarà felice di ricevere da noi qualcosa che lo fa stare bene e ci vedrà come proprietari ancora più attenti ai suoi bisogni.

4. Attraverso l’attività di masticazione, il cane impara a gestire e ad avere una consapevolezza maggiore dell’uso della bocca, un canale che il nostro amico usa tantissimo per conoscere il mondo.

5. Allevia, nel cucciolo, i dolori della dentizione.

Come scegliere il prodotto adatto al nostro cane e
come somministrarlo?

Le prime volte che diamo al nostro cane il masticativo, facciamolo sempre in nostra presenza, restiamo con lui, magari mentre è nella sua cuccia e noi sul divano.
Mai dare lo snack e andarsene, il nostro amico lo potrebbe associare ad un momento di distacco da noi e non godere a pieno dei benefici di quest’attività.
Con il tempo potremo lasciarglielo e uscire, diventerà per lui un modo per combattere la noia e rilassarsi anche in nostra assenza.
Optiamo per i masticativi essiccati, perché sono naturali e non contengono sostanze chimiche. Alcuni esempi: nervi di bue, orecchie di suino, trachee ed altri prodotti reperibili nei negozi o nei siti on-line.

Consideriamo, nella scelta: l’appetibilità, la durezza, la consistenza, la friabilità di ciascun prodotto ed adattiamolo all’esperienza del nostro cane con quest’attività, alla sua grandezza e alla sua età.
Qualche esempio:
la trippa d’agnello si adatta bene a cuccioli e cani alle prime armi con quest’attività; la trachea bovina può andare bene per i nostri amici a 4 zampe che hanno un’esperienza maggiore.
Le orecchie di suino sono più dure, quindi andranno bene per cani più pratici di quest’attività.
Il polmone di bovino è ottimo per cani piccoli e anziani che hanno difficoltà nella masticazione.
La scelta è vasta e ogni cane è un individuo diverso! Divertiamoci a trovare il masticabile migliore per il nostro amico!
Rivolgiamoci al nostro veterinario di fiducia per un consiglio se il nostro cane ha qualche problema di salute… saprà sicuramente indirizzarci sullo snack più adatto a lui.
Possiamo anche acquistare un essiccatore (reperibile in commercio a costi accessibili) e preparare in casa gustosi masticativi per i nostri amati amici, per esempio a base di carne di tacchino o pollo.
Buona masticazione a tutti!

Per qualunque dubbio o approfondimento su questo importante argomento potete contattarmi attraverso il link alla mia scheda di presentazione che potete aprire cliccando il mio nome sotto il titolo!

Tata Luigia, educatore cinofilo (LCDS Roma)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Tipo Servizio